Blog

Instagram, arrivano i Business Profile: la potenza delle immagini al servizio delle aziende
August 25th, 2016 11:50 am


Raccontano storie, ci fanno provare emozioni, ci fanno rivivere ricordi, attirano la nostra attenzione, meglio di qualsiasi altro mezzo di comunicazione: che mondo sarebbe senza fotografie
Quello dei social network senz’altro più vuoto. Tanto che Instagram ha fatto delle immagini il suo baluardo. E, dato il successo che sta riscontrando, con il suo miliardo di utenti nel mondo, ha introdotto sul mercato una novità dedicata appositamente alle aziende. Come il fratello maggiore Facebook, anche Instagram ha lanciato, infatti, i Business Profile, le pagine del social network dedicate alle imprese e ai professionisti, nella piena consapevolezza che oggi, far leva sul potere delle immagini porterà conseguenze vincenti, in termini economici. 

Già attiva negli Stati Uniti, questa nuova funzione, che va ad aggiungersi ai più tradizionali profili privati, è arrivata anche in Europa e si preannuncia di grande utilità.
Per le aziende, Instagram è,...
Una sposa da e-commerce
August 17th, 2016 9:38 am


Di pizzo, liscio, color avorio o bianco immacolato, corto per chi vuole osare, più largo per chi vuole nascondere le forme, a Sirena, a Impero, in stile Cenerentola, per chi sogna un giorno da favola. 

Siamo nella sezione Wedding Dress di Asos, solo uno dei tanti negozi online che vende abiti da sposa, per tutti i gusti e le esigenze, a prezzi davvero competitivi rispetto alle tradizionali boutique.  

Negli ultimi anni la tendenza per le spose di acquistare online il proprio abito dei sogni sembra essere in crescita anche in Italia, segno che nemmeno i tradizionalissimi matrimoni sono esenti dalla rivoluzione digitale

Comodamente sedute alla propria scrivania e persino con lo smartphone alla mano, 24 su 24, è possibile acquistare un vestito da sposa che vi arriverà direttamente a casa. E se non vi dovesse soddisfare? Il reso è gratuito

Tra i motivi, al primo posto c’è, ragionevolmente, quello economico: tralasciando le grandi marche, un abito...
Siamo aperti… anche in vacanza!
August 12th, 2016 9:12 am

 

Tempo di ferie? Sì. Ma non per i tuoi contenuti marketing.

Che tu sia un libero professionista, un’agenzia di comunicazione o un’azienda è essenziale non smettere mai di produrre contenuti, per il sito o per per i social media, nemmeno durante l’estate. 

I motivi?

Per molti, tra cui forse anche il tuo cliente tipo, l’attività preferita da svolgere sotto l’ombrellone è navigare per le strade del web, a bordo del proprio smartphone o tablet. E chissà che, a forza di navigare, non si approdi anche sulla tua pagina.
Vuoi perdere un’occasione certa per aumentare le visualizzazioni sul tuo sito?

Web content di tutto il mondo, non temete: non sto dicendo che dovete rinunciare alle vostre meritate ferie, in nome del business.

I contenuti che caricate o condividete, infatti, lavorano per voi anche se non siete in ufficio: per tenere aggiornato un blog, ad esempio, basterà scrivere qualche articolo per tempo, prima di andare in ferie, caricarlo, salva...
Se è una rosa non è un tulipano, parola di Shazam!
August 9th, 2016 9:01 am



Dillo con un fiore! E se non lo conosce? Lo cerca con Shazam… della botanica.

Ormai chiunque, sul proprio smartphone, ha installato l’app che permette di riconoscere titolo e autore della canzone che stanno mandando per radio mentre siamo in auto, o appena entriamo in un locale. 

Ma molte altre cose, oltre alla musica, si potrebbero riconoscere con tecniche affini. A questo proposito, pare che Windows stia lavorando con alcuni botanici cinesi ad un “progetto per il riconoscimento dei fiori” e, più in generale, delle piante meno comuni.

Soprannominato Smart Flower Recognition System, si tratterebbe di una partnership tra Microsoft e i botanici dell’Institute of Botany, Chinese Academy of Sciences (IBCAS).

Secondo indiscrezioni, il software che stanno realizzando incrocia la tecnologia di riconoscimento delle immagini di Microsoft e i 2,6 milioni di immagini di fiori forniti dall’IBCAS

E chissà che, come è scoppiata la mania dei Pokemon, non nasca an...
Instagram, non solo immagini
August 3rd, 2016 10:16 am
Selfie


“Dai, facciamo una foto da mettere su Instagram!”. Per gli adolescenti di oggi, normalità al sapore di mania. 

Cresciuti nel periodo del boom dei social network, la generazione 2000 - i Millennials - ha la comunicazione digitale nel proprio DNA

Comunicazione che, con il passare del tempo, ha accorciato sempre più le frasi, lasciando più spazio alle immagini: se i post di Facebook offrono la possibilità di scrivere lunghi commenti e scambi di opinioni, Twitter si è imposto con un breve cinguettio di massimo 140 caratteri, fino ad arrivare all’hashtag che accompagna le foto su Instagram di una parola, o di più parole, ma tutte rigorosamente attaccate. Tanto è l’immagine che parla da sé. Immediata, forte, espressiva.

E il domani? Il domani probabilmente sarà a video. Ancora più diretto, ancora meno dipendente da frasi scritte. Instagram lo sa, e forse è per questo che ha inserito, proprio in questi giorni, una nuova funzione: “Video che potrebbero piacerti”,...