Blog

Facebook sta sperimentando un tasto per combattere le fake news
November 13th, 2017 12:03 pm



Attenzione: ci stanno mentendo!!!!1!!!1!
Chissà quante volte vi sarà capitato di leggere frasi come questa scorrendo la bacheca di Facebook. Chi utilizza i social network sa che le bufale (o fake news) sono molto diffuse. Purtroppo non è sempre facile distinguere una notizia reale da una falsa, come dimostrano le notizie fasulle rilanciate dai profili ufficiali dei politici o addirittura dai giornali.

Per porre un freno al problema, Facebook ha da poco iniziato la sperimentazione del tasto "i" su un campione di utenti in diverse parti del mondo. Cliccando sull'icona, che appare nel News Feed solo agli account selezionati per il trial, l'utente ha accesso ad informazioni aggiuntive riguardo l'editore del post, oltre che ad una serie di notizie correlate. In questo modo dovrebbe risultare più facile smascherare eventuali bufale.

Questa è solo l'ultima tappa della guerra tra Facebook e le fake news, che dura ormai da anni e ha dato vita ad un dibattito pubblico molto acc...

Amazon e Alibaba, il futuro appartiene ai robot?
November 8th, 2017 11:59 am



“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi”
. Potrebbe iniziare così, con la celeberrima battuta del film cult del 1982, la descrizione dell'ultimo progetto di Alibaba, la mega piattaforma di e-commerce.

Il colosso cinese ha da poco annunciato di aver aperto un nuovo magazzino all'avanguardia, dove i beni di consumo acquistati online vengono stoccati, smistati e spediti al cliente. Fin qui nulla di strano, se non fosse che nel magazzino “lavorano” più di 60 robot. Le macchine intelligenti sono adibite al trasporto delle merci, per consegnarle al personale umano, che le spedirà al cliente e sono equipaggiate con sensori laser, che evitano possibili collisioni. Possono lavorare per otto ore non-stop con una sola carica, viaggiando a 1,5 metri al secondo e trasportando carichi fino a 600 kg di peso.

Da quando sono stati introdotti gli automi, lo scorso luglio, la produttività del magazzino è triplicata, grazie all'efficienza delle macchine che sono in grad...

Bonus pubblicità: un incentivo per la crescita delle imprese
November 6th, 2017 11:22 am



Pessime notizie per i maniaci del "mai una gioia", questa settimana ha portato una novità da lungo attesa nel mondo dell'imprenditoria: è stato approvato il “bonus pubblicità”. La nuova misura introduce detrazioni fiscali al 75% per le imprese che acquistino spazi pubblicitari su giornali (anche on-line), radio e tv. Si sale addirittura al 90% in caso di startup, micro-imprese e PMI innovative.

Il provvedimento è una boccata d'ossigeno per il business italiano per almeno tre motivi. Il primo è quasi ovvio: la pubblicità è il mezzo principale col quale le aziende possono raggiungere nuovi clienti e incrementare le proprie vendite. Il secondo riguarda la crisi economica, che ha determinato un crollo degli investimenti tra il 20...

Mellon, l'app-mercatino per fare affari con gli amici
October 27th, 2017 10:14 am


Si chiama Mellon e a luglio 2017 è entrata nella lista delle app consigliate da iTunes. Si tratta di un’app "mercatino" che permette di fare affari con la propria rete di amici. Mellon è una start up tutta italiana che propone un modello di business apprezzato dagli utenti per l’elevato grado di affidabilità: il rischio di truffe, infatti, si riduce notevolmente se si considera chi gli autori degli annunci sono amici di Facebook e, se si desidera, contatti della rubrica.
 
Lorenzo Dell’Uva – co-founder e senior product manager di Mellon - in un'intervista a Ninjamarketing, ha dichiarato che l'app è ispirata a ciò che accade nella vita di tutti i giorni: capita spesso, infatti, di chiedere a un amico che fine ha fatto il suo telefono o se è disposto a vendere il computer; e succede con altrettanta frequenza di ricevere medesime richieste. Il vantaggio di acquisti di questo tipo è che si basano sulla fiducia, perché si conosce il venditore. Mellon sfrutta proprio questo el...
Polygram, il social che riconosce le espressioni facciali
October 25th, 2017 12:40 pm


Polygram è un nuovo social network. Ma cos'ha di più interessante rispetto a Instagram, Facebook, Twitter o Snapchat? È in grado di rispondere ai messaggi con un'emoji che esprime la reale espressione o reazione di chi ha letto il testo. Tutto questo è possibile grazie alla fotocamera interna dello smartphone: il volto dell'utente viene scannerizzato e ne vengono "catturate" le emozioni. Le emoji proposte dall'app di Polygram sono state un'anticipazione di quello che aveva in serbo Apple con Iphone X: le animoji, particolari emoji in movimento che riprendono le espressioni del volto. Grazie alla fotocamera TrueDepth, che analizza oltre 50 movimenti dei muscoli facciali, le espressioni del viso sono replicate creando divertenti emoji animate.
 
Ma questa non è la sola novità: tramite Polygram è possibile controllare l'andamento delle visualizzazioni, il numero di screenshot effettuati e la geolocalizzazione. Oltre al riconoscimento facciale, l’app include anche una serie di a...