Blog

Estate 2020...L'estate delle gite fuori porta, un'estate italiana
July 10th, 2020 9:39 am     A+ | a-



Non tutto il male vien per nuocere
così dice il detto.

Estate 2020, un'estate particolare, anomala, iniziata a rilento non solo meterologicamente ma anche mentalmente.

Dopo la quarantena che ci ha visto riscoprire i ritmi di una vita casalinga, la fine del lockdown ha segnato il forte desiderio di ripartire, dimenticandoci quasi di quei giorni interminabili e già lontanissimi, per rimetterci in moto, alla scoperta anche della nostra terra. Saranno state le tante immagini, desolanti ma anche meravigliose, che nei mesi del lockdown scorrevano in tv, sui giornali, nei social, su internet, di un'Italia deserta ma bellissima, che hanno inculcato in ciascuno di noi il desiderio di visitarla.

Il tempo di un profondo dolore ha fatto riscoprire la nostra parte più profonda, quella di apprezzare le piccole (ma grandi) cose, vicino e attorno a noi.

Sarà così questa un'estate molto italiana, un'estate in gita: città d'arte, piccoli borghi, campagna, collina, montagna e mare. D'altronde l'Italia è tutto questo e molto di più, è "La Grande Bellezza" .

Consapevoli che per il bene dell'Italia sarà fondamentale la ripresa di un turismo così detto di "massa", approfittiamo di questo periodo per riscoprire una Piazza San Marco visibile a 360°, ritrovarsi sul Ponte di Rialto da soli, visitare gli Uffizi per mirare e rimirare le stanze del Botticelli o il Tondo Doni senza fretta o dovendo fare code, ammirare La Cappella Sistina senza essere a stretto contatto con qualcuno, ritrovarci a Campo dei Fiori con il suo vociare tutto romano.

Estate 2020, il tempo delle gite fuori porta, in famiglia o in pochi ma buoni, in quella dimensione un po' antica che ha reso nei secoli l'Italia la meta turistica più desiderata.

No comments posted...
Leave a Comment
* Name
* Email (will not be published)
*
* Enter verification code
* - Reqiured fields
 
Home